L'anno scorso Anonymous aveva attaccato e diffuso i dati di importanti enti statali quali Cnr, Ferrovie, Ministero dello Sviluppo economico.