Mi piacerebbe dare qualche spunto, soprattutto tecnologico, per quanto riguarda la protezione perimetrale e le aree esterne.

La protezione perimetrale è da sempre difficile e complessa, soprattutto perché soggetta a falsi allarmi e troppe a volte sono le variabili da valutare e da considerare.

Le aree esterne sono soggette a variazioni legate all'ambiente, al clima, alla vegetazione, senza tralasciare le difficoltà a installare impianti tecnologicamente avanzati che sono soggetti ad attività di calibrazione che solitamente risultano essere lunghe e onerose.

E' fondamentale affidarsi quindi a società strutturate con degli uffici di engineering che sono in grado di progettare tenendo conto delle ultime tecnologie presenti sul mercato e sono soprattutto in grado di tener conto di tutte le variabili del campo.

Le tecnologie fino ad oggi utilizzate vanno dalle barriere a microonde, barriere infrarossi, volumetrici, sistemi TVCC con analisi video, sistemi interrati di vario genere. 

A queste tecnologie oggi si stanno affiancando i sistemi radar, sensori di movimento intelligenti basati su tecnologia radar FMCW - la tecnica radar nata nel mondo militare e aerospaziale, oggi usata con successo nel mercato automotive e che garantisce le migliori prestazioni nella rilevazione e nel tracciamento del movimento riducendo in questo modo l'influenza negativa delle variazioni meteorologiche come nebbia, neve, grandine.

Tali prodotti inoltre, grazie allo sviluppo di algoritmi proprietari, sono riusciti a migliorare notevolmente l'efficacia e a ridurre drasticamente i falsi allarmi.

Sono tecnologie più costose delle tradizionali, ma dal mio punto di vista il risparmio in termini installativi e di efficacia porteranno a breve a farle entrare nella quotidianità dei progetti.

Altra tecnologia innovativa ed efficace è composta da impianti con telecamere termiche e video analisi. 

L'efficacia della soluzione è tale da renderla indispensabile in molti campi e ha dato una bella spinta nel rilanciare sul mercato una tecnologia, vista sempre come costosa e poco conveniente.

Dobbiamo sempre affidarci a professionisti della sicurezza per poter essere aggiornati sulle tecnologie e soprattutto per essere guidati nel modo corretto ed efficace per mettere in sicurezza quello che riteniamo importante.